Incontrare Uomini Gay

Incontrare Uomini Gay

By |2020-02-21T09:33:12+00:0014 November 2019|

Incontrare uomini gay single per una relazione seria e stabile con Élite Men Connections.

Oggi, vi daremo alcuni consigli utili per gli uomini gay single che vorrebbero incontrare ragazzi omosessuali con i quali intraprendere una seria conoscenza e arrivare ad una vera e propria relazione stabile, ma non hanno il tempo materiale per tale ricerca. Questi consigli sono utili anche agli uomini gay single che hanno provato le APP GAY e/o i vari siti di incontri e si sono resi conto che non soltanto è una perdita di tempo, ma soprattutto è energia sprecata, oppure potrebbero essere utili anche per coloro che per vari motivi si trovano single e non hanno le occasioni opportune per incontrare la persona giusta.

Bisogna ammettere che incontrare uomini gay seri non è facile.

Riconoscere che oggi, nello scenario degli incontri omosessuali (ma non solo) dove il sesso facile è alla portata di tutti trovare la persona giusta con il quale pensare di costruirsi un rapporto serio e duraturo è diventato davvero molto difficile, è già di per sé un buon inizio.
Inutile dire che non è così per tutti.
Chi più e chi meno fa sicuramente fatica a trovare l’uomo dei suoi sogni, ma specialmente chi non si accontenta di chiunque è un dato di fatto che fa una fatica smisurata.
Voi direte che viviamo nell’era digitale e le App per Incontri Gay ci sono ed è un modo come un altro, soprattutto comodo per conoscere qualcuno senza uscire di casa.
Sì, è vero! Ma vorrei portarvi la mia concreta conoscenza nel campo del DATIN ONLINE.
Sono tantissimi anni che lavoro per le agenzie di incontri gay, le cosiddette Agenzie Matrimoniali Gay e il mio lavoro mi porta a studiare regolarmente il mondo degli incontri online e tutto ciò che è il virtuale, ma nello specifico studio e osservo molto più da vicino, ossia, quello che conosco meglio, è tutto ciò che ha a che fare con gli incontri degli uomini omosessuali.

Le app di dating più diffuse sono Badoo, Meetic, Tinder, Lovoo, Grinder, Planet Romeo, ecc. …

Ognuna di esse ha caratteristiche precise che si adattano a target differenti, ma dire che soddisfano i bisogni più esigenti di chi è in cerca della propria metà è sicuramente una grande falsità.

Ciò che dico è la pura verità e vi confermo con chiarezza, ma sopratutto è avvalorato per questi 5 semplici motivi.

1.Gli utenti gay che utilizzano le App di incontri, non hanno caratteristiche ben definite.

Che cosa intendo dire quando sostengo che gli utenti che utilizzano le app di incontri non hanno caratteristiche ben definite? Se partiamo dal presupposto che abbiamo sempre a che fare con utenti che nella vita reale non conosciamo e non sappiamo nulla di loro, siamo costretti a prendere per buono quello che ci raccontano. Chi ha l’abitudine della chat cambia le sue richieste e caratteristiche continuamente in base al desiderio del momento. Mi spiego meglio. Vi faccio un semplice esempio: più volte con un profilo civetta (inventato appositamente per lo studio)  e non credo di essere l’unico ad aver utilizzato un profilo finto, ho avuto modo di comunicare con uomini gay che una sera sono sessualmente passivi, poi diventano versatili e ad una certa sono attivi, a volte cercano soltanto incontri di puro sesso, poi dicono che se capita valutano anche una seria conoscenza, poi cercano un “TROMBAMICO” e altre volte cercano soltanto conoscenze per una relazione stabile, poi contattano le coppie gay aperte per fare sesso con loro e il giorno dopo si definiscono monogami giurati.
Chi di voi vorrebbe avere accanto come compagno di vita una persona con queste caratteristiche?

2. Gli uomini gay iscritti in queste App Gay, non sempre dicono la verità sulla loro persona.

Di solito, una relazione stabile tra due persone è basta sulla reciproca fiducia. Quindi, iniziare a conoscere e uscire con una persona che ti ha portato all’appuntamento raccontandoti delle falsità non è un buon segno. Un esempio eclatante sono gli uomini che lavorano come commessi o magazzinieri negli negozi d’abbigliamento e dicono di lavorare nell’alta moda sottolineando il fatto che non sono brand qualsiasi, ma case di moda importanti e dall’altra parte uno pensa di comunicare con Versace in persona. Altri, dicono di lavorare nella comunicazione e sono degli esperti, quando in realtà sono semplicemente dei operatori telefonici. Altri ancora, amano tantissimo lo sport, ma in realtà sono un incrocio tra una figura mitologica e un divano. Tutta questa falsità per nulla, quando in realtà sarebbe bellissimo dire che faccio il commesso, lavoro in un call centre, faccio il cameriere o il dirigente di una banca, proprio perché non c’è nulla da vergognarsi. Anzi, molte volte è un valore aggiunto.
Con un tipo così dove vorresti andare?

3. Secondo una rivelazione di Global Web Index, risulta che soltanto 46% degli utenti iscritti sulle App o siti di incontri sono realmente single.

Già nelle app di incontri si fa veramente fatica di conoscere una uomo gay (una persona risolta). Con questa informazione sotto mano vi lascio immaginare quanto sia difficile trovare un uomo gay realmente single. Con questo per dirvi quante probabilità avete per incontrare il compagno che da sempre avete sognato di avere accanto se continuerete a cercarlo nelle App Gay.

4. L’età media degli utenti che utilizzano il mondo virtuale per trovare l’anima gemella gay va dai 16 anni ai 34.

Quanti saranno i ragazzi gay così giovani che desiderano già avere una relazione seria? Quanti di loro vorrebbero avere a che fare con un loro coetaneo e quanti di loro cercano onestamente di relazionarsi con uomini più grandi? Quanti di loro sono davvero attratti dagli uomini e quanti di loro in realtà guardano i loro portafogli?

5. Il livello socio culturale di chi utilizza la chat di incontri gay, le app o altri mezzi virtuali è ben oltre sotto la media.

Non bisogna avere lauree in lettere o essere esperti di letteratura per comprendere il livello medio che caratterizza gli uomini gay iscritti nelle chat gay. Spesso, basta dare un occhiata ai loro profili, leggere quello che scrivono, le foto che utilizzano, come ti rispondono. Le parole utilizzate, (non dico le frasi composte, perché sicuramente, risulterei pretenzioso ai vostri occhi) fanno passare la fantasia anche al più disperato degli uomini gay che cerca una relazione seria.
Se realmente stai cercando di incontrare uomini gay, perché in realtà desideri avere una relazione seria con un uomo decente, analizzando soltanto questi 5 motivi che ti ho elencato, non ti viene voglia di cancellarti dalle chat di incontri per uomini omosessuali e disattivare dal tuo cellulare le App Gay per sempre?
In questi casi, non c’è nulla di male dire: potrei farmi aiutare da un professionista, un esperta di relazioni gay serie contattando Élite Men Connections. Potresti decidere di rimanere nelle chat e perdere il tuo tempo come hai fatto fino adesso, oppure contattare QUI un esperto Gay Matchmaker di Élite e vedere quanti uomini interessanti ci siano per te.

La vita è fatta di scelte. Allora perché perdere altro tempo e non scegliere di essere felice ADESSO? CLICCA QUI

In tutta Italia, dal 2000 Élite Men Connections è la prima agenzia d’incontri gay che si contrappone alle classiche agenzie matrimoniali vecchio stampo, grazie ad un approccio innovativo, moderno ed efficace nella ricerca del partner ideale. La lunga esperienza, il successo continuo come mediatore esperta per le coppia gay che ogni giorno si formano da Élite è la tua migliore garanzia.


IL NOSTRO SUCCESSO È LA TUA MIGLIORE GARANZIA! Entra QUI e vedi chi di speciale abbiamo per te. Tanti anni di successi senza precedenti e migliaia di clienti soddisfatti.

I nostri perspicaci Matchmaker, esperti in relazioni serie per uomini gay, dal 2000 stanno contribuendo positivamente alla vita degli uomini omosessuali che vivono in ITALIA, ogni giorno. UNISCITI A NOI e trova la tua anima gemella.

DATTI ANCHE TU LA POSSIBILITÀ DI INCONTRARE DELLE PERSONE SPECIALI CHE PER CONTO TUO NON CONOSCERESTI MAI.

NON LASCIARE LE TUE RELAZIONI AL CASO, POSSIAMO AIUTARTI A FAR ACCADERE GRANDI COSE. POTREBBE DAVVERO ESSERE L’INIZIO DI QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO.

DÌ ADDIO ALLE APP! CONTATTACI QUI