Capodanno Gay – Destinazioni Gay-Exclusive e Mete Gay-Friendly: dove andare senza Agenzie?

Capodanno Gay – Destinazioni Gay-Exclusive e Mete Gay-Friendly: dove andare senza Agenzie?

By |2020-02-21T09:32:35+00:0015 November 2019|

Capodanno gay per uomini single, coppie omosessuali ecco le mete Gay-Exclusive e Gay-Friendly
per un fantastico countdown.

Capodanno gay? Avete già pensato a come festeggiare il prossimo 31 dicembre? Hai già deciso, dove trascorrere la notte più colorata dell’anno o sei ancora incerto? Sei un uomo / ragazzo gay single e stai cercando il posto giusto per vivere un capodanno speciale in compagnia di altri gay single per sentire meno il peso di non avere acanto un compagno con il quale fare il famoso cin-cin?
È il tuo primo anno che sei fidanzato e vorresti portare il tuo compagno in un posto speciale per festeggiare l’ultimo dell’anno tra luci, colori e tanta allegria in compagnia di altre coppie gay per e vivere l’emozione del countdown insieme a lui per poi (coma da tradizione) abbandonarvi nel consueto bacio passionale, senza il timore di essere osservati o giudicati da qualcuno come buon auspicio di un anno meraviglioso insieme?

Capodanno Gay da favola, senza l’aiuto delle agenzie di viaggi Gay.

Bene! Qualunque sia la tua situazione, ecco qualche dritta per trascorrere un capodanno gay speciale e festeggiarlo con tanta allegria insieme ad altri uomini gay. Indubbiamente le mete gay sono variegate, tutto dipende da quello che vuoi fare. Innanzitutto dovresti decidere se cerchi una meta in un posto caldo per scaldarti anche le ossa al sole o vorresti vivere l’atmosfera del classico capodanno in una meta caratterizzata dal freddo e perché non approfittarne della neve per sciare o per lasciarsi incantare dall’atmosfera di calma assoluta mentre osservi la natura avvolta dalla neve per fare i conti sull’anno trascorso e fissare gli obbiettivi da raggiungere nell’anno nuovo.
Ecco quindi alcune possibili mete per i vostri viaggi gay di Capodanno senza il bisogno di un Agenzia di viaggi per uomini gay.

Capodanno gay a Cuba.

Ovviamente, non poteva mancare Cuba, la regina dei Caraibi nella nostra lista delle mete gay più gettonate dalla comunità omosessuale per passare l’ultimo dell’anno (spendendo poco) in santa pace dopo una giornata al mare sorseggiando un delizioso mojito e/o vivere momenti indimenticabili con tanto di divertimento circondati da bellezze mozzafiato. Cuba affascina qualsiasi tipo di turista non solo per le sue bellezze storiche come per esempio la Vieja Habana (L’Avana Vecchia) decretato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità, ma anche e soprattutto per la gente che l’abita. I cubani in generale sono molto ospitali e divertenti, mentre gli uomini gay cubani sono passionali e super sexy.
Durante la sera, per gli uomini gay single è buona abitudine a Cuba radunarsi nelle zone turistiche dove ci sono tanti locali gay e poi trovarsi al lungo mare per socializzare. È molto facile fare amicizia con i ragazzi gay cubani. Inoltre, è un ottimo modo per conoscere altri turisti gay e perché no, magari trovare anche un fidanzato. Per chi visita Havana è d’obbligo fare una sosta al “El Floridita un famosissimo bar conosciuto in tutto il mondo 1. perché e aperto dal 1817 e 2. Perché e stato frequentato da Ernest Hemingway.

Capodanno Gay a Maspalomas di Gran Canaria.

Maspalomas è una località turistica nella parte meridionale di Gran Canaria, una delle isola spagnole delle Canarie. Da parecchi anni è diventata una meta molto gettonata dalla comunità gay, soprattutto durante il periodo estivo. Maspalomas è la meta preferita dagli uomini gay che desiderano un posto molto frequentato dagli uomini gay anche durante il periodo invernale. Il clima favorisce coloro che non hanno modo di raggiungere mete caldissime, non vogliono passare il Capodanno in posti freddi e/o chi preferisce un clima primaverile. Infatti la temperatura non scende mai sotto i 15°. Per i più fortunati spesso la media è di 20° anche in inverno e i più coraggiosi dopo l’attesissimo brindisi iniziano il nuovo anno con un bel bagno. Per l’occasione Maspalomas organizza tantissime feste e il divertimento è assicurato. Non serve appoggiarsi alle agenzia che organizzano viaggi gay. Il posto è ricco di Resort Gay, sono molto organizzati, non costano tantissimo e facili da raggiungere.

Capodanno Gay in Spagna a Barcellona.

Passerete il Natale con la vostra famiglia, amici o parenti, le ferie a disposizione sono poche e non vi permettono di allontanarsi molto dall’Italia, ma comunque volete passare il Capodanno all’estero anche giusto per cambiare un po’ aria, fare qualcosa di diverso e perché no, divertirsi il più possibile anche se avete pochi giorni a disposizione?
Bene! Ecco una città che offre di tutto e di più. Sono i nostri vicini spagnoli che ogni fine anno ospitano una quantità enorme di uomini gay. Sono migliaia gli italiani che raggiungono la Spagna e una buona parte sono uomini gay single che scelgono Barcellona per una vacanza veloce per l’ultimo dell’anno. Barcellona ha una grande quantità di locali gay e sono contraddistinti non tanto per la varietà, quanto per il divertimento assicurato, specialmente per i gay single che preferiscono gli ambienti Gay-Exclusive per dare sfogo alle più bislacche fantasie.

Capodanno Gay da sogno negli USA precisamente a Miami.

Se sei un uomo gay modaiolo e cerchi una bella meta frequentata degli uomini omosessuali, ma preferisci un ambiente dilettevole per trascorrere delle vacanze in compagnia con tanto divertimento sicuramente Miami è il posto giusto per te. South Beach ha una media di 25° e assicura un mare meraviglioso. Durante il periodo del fine anno a Miami si organizzano feste dedicate agli uomini gay e dato il numero elevato degli uomini sembra di vivere una favola. Miami è specialmente, per chi è chic, ama gli ambienti raffinati e ama stare in mezzo alle persone che seguono la moda.
Questa meta, è eccellente anche per chi cerca di creare delle connessioni con persone importanti, sviluppare anche delle collaborazioni per eventuali business e perché no trovare un fidanzato sulla sua stessa lunghezza d’onda.

Capodanno Gay in Germania? Berlino è un must.

Sei un ragazzo gay single e desideri passare l’ultimo dell’anno in un clima alquanto freddo e riscaldarsi in un ambiente gay senza porre troppi limiti è la tua ispirazione per questo Capodanno?
Bene!
Berlino è il posto giusto per te, proprio perché è ideale per chi come te vorrebbe trascorrere di un Capodanno all’insegna del divertimento non stop e della trasgressione. Possiede una deliziosa area residenziale, la prima borgata gay al mondo e luogo bazzicato da illustri protagonisti del passato e oggi è ancora frequentato da personaggi attratti dalla trasgressione.

A Berlino si recano specialmente gli uomini gay non accoppiati che amano la vita notturna. Lo scenario si prepara sin dalle prime ore della serata, intorno alle ore 18 e dura fino il mattino seguente.
Schöneberg rimane uno dei distretti più in sintonia con l’anima pura di Berlino, per una vita tranquilla ma mai noiosa ed è riconosciuto dalla comunità omosessuale di tutto il mondo anche per il fatto che organizza la gran parte delle feste gay di Capodanno.

Capodanno Gay a Milano: Party Gay-Exclusive e Gay-Friendly

Per chi ha scelto di rimanere in Italia non è per niente facile scegliere dove passare, l’ultimo dell’anno. Quasi tutte le città italiane propongono occasioni inimitabili e assicurano divertimento mentre si attende che il countdown faccia il suo percorso. In alcune città però, ci sono poche occasioni per passare un Capodanno fantastico in ambienti Gay-Exclusive e Gay-Friendly, ameno che non vivi o non ti sposti nelle grandi città come Milano. Milano è la capitale italiana della movida gay. La zona dei locali gay a Milano è quella di Porta Venezia che per l’ultimo dell’anno offre tante occasioni agli uomini gay per stare in compagnia. A Milano, in questo periodo dell’anno c’è una vera “battaglia” tra i vari e numerosi locali, discoteche, ristoranti, alberghi di lusso e location esclusivi, ornati adeguatamente per organizzare la festa di Capodanno. Moltissimi posti sono collocati in città, quindi facili da raggiungere con i mezzi di trasporto e altri dove è necessario avere l’auto o servirsi di taxi, ecc. Fatte attenzione alle feste che vengono sponsorizzate in continuazione sui social, sono organizzate da persone incompetenti e di solito offrono poco divertimento.


IL NOSTRO SUCCESSO È LA TUA MIGLIORE GARANZIA! Entra QUI e vedi chi di speciale abbiamo per te. Tanti anni di successi senza precedenti e migliaia di clienti soddisfatti.

I nostri perspicaci Matchmaker, esperti in relazioni serie per uomini gay, dal 2000 stanno contribuendo positivamente alla vita degli uomini omosessuali che vivono in ITALIA, ogni giorno. UNISCITI A NOI e trova la tua anima gemella.

DATTI ANCHE TU LA POSSIBILITÀ DI INCONTRARE DELLE PERSONE SPECIALI CHE PER CONTO TUO NON CONOSCERESTI MAI.

NON LASCIARE LE TUE RELAZIONI AL CASO, POSSIAMO AIUTARTI A FAR ACCADERE GRANDI COSE. POTREBBE DAVVERO ESSERE L’INIZIO DI QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO.

DÌ ADDIO ALLE APP! CONTATTACI QUI