Relazione SERIA GAY e chimica tra LuiLui & LeiLei – Come conquistare un uomo gay

Relazione SERIA GAY e chimica tra LuiLui & LeiLei – Come conquistare un uomo gay

By |2019-10-11T12:04:23+00:0011 October 2000|

Dott. Alessandro Del Mar, Gay Matchmaker, esperto in relazioni seri sia per LuiLui che per LeiLei risponde alla lettera di Salvatore.

Caro Dott. Alessandro Del Mar,

Mi chiamo Salvatore, sono un uomo gay di Milano. Ho di 47 anni e sono single da molto tempo. Il mio grande desiderio di avere un fidanzato con il quale condividere la mia vita e le poche occasioni di incontrare o conoscere uomini gay single che abbiano voglia di una vera relaziona seria e duratura, mi ha portato ad iscrivermi su alcuni siti per incontri gay o a scaricare varie Applicazioni gay come Grinder, Tinder e Planet Romeo.

Non è così semplice come potrebbe sembrare, ma comunque sono riuscito a incontrare di persona alcuni uomini gay che ho “conosciuto” on line. Sebbene veda parecchie persone, sono ancora single. Dopo ogni incontro con questi uomini sento un grande vuoto intorno a me e sto cominciando davvero a preoccuparmi.

Le spiego il perché.

Quando ci incontriamo di persona, al primo appuntamento, questi ragazzi, sembrano molto entusiasti, infetti penso di essere un uomo d’aspetto molto gradevole. Certi, ci provano spudoratamente ad avere anche dei rapporti sessuali con me, altri me lo fanno capire che sono disponibili a spostarsi dal bar dove ci siamo incontrati (perché non invito sconosciuti a casa mia) al mio letto (perché spesso sanno già che vivo da solo), ma io al primo appuntamento non faccio mai sesso.

Dopo ogni incontro che apparentemente sembra sia andato tutto bene, magari io mi faccio anche dei “film”, mi sento dire “sei un bel ragazzo, ma non sei il mio tipo, sembri un brav’uomo, ma ho compresso che non c’è stata alcuna alchimia, sei molto interessante, ma non è scattato nulla e cose di questo genere”.

La mia domanda è: se sono bello, bravo, interessante, sessualmente invogliante, ecc. Che cosa devo fare per piacere a tutti questi uomini gay che incontro (in realtà mi basterebbe piacergli soltanto ad uno)?

Lei che è un’esperto in relazioni tra uomini / donne per LuLui e LeiLei, mi sa dire come mi devo comportare per non sentirmi più dire queste cose e trovare qualcuno con il quale ci sia reciproca alchimia?

Non mi ritengo un uomo stupido che non capisce chi ha difronte, ma questa cosa della chimica mancata mi sta facendo impazzire e non so come comportarmi. Anche a me è capitato di incontrare qualcuno e non essere attratto, ma tale sensazione la percepisco quasi immediatamente e non dopo aver finito l’incontro con lui.

Sono abbastanza convinto che ci sia mancanza di chiarezza e di serietà già alla base di questi tipi d’incontri, ma a me piace mettermi in discussione ed è per questo motivo che Le chiedo se c’è qualcosa che posso fare per attirare un po’ di più l’attenzione degli uomini gay su di me e creare connessione con loro?

Pensi che sia il caso di rivolgermi a un’Agenzia Matrimoniale per LuiLui & LeiLei per trovare la persona giusta?

Caro Salvatore: ho letto con molta attenzione la lettera e ti ringrazio per la fiducia. Ci tengo però a porre subito l’accento sulla questione della chimica. L’alchimia è da sempre un vero mistero, non è facile da spiegare e non esiste una formula magica per farsi che una persona (sia nel caso si tratti di LuiLui, LeiLei oppure di LeiLui) sia attratta da noi o viceversa. Altrimenti si tratterebbe di manovra, ossia, una serie di operazioni premeditate, fatte di stratagemmi, tattiche, intrighi, raggiri, meglio conosciute come manipolazioni che specialmente, nel campo affettivo, possono essere molto nocive per il benessere della nostra anima.

Posso dirti con la massima sincerità che durante la mia vita da uomo gay single ho conosciuto persone che ero terribilmente attratto da loro e all’inizio ero convintissimo che la cosa fosse reciproca, ma purtroppo non sempre era così.

In passato, ho avuto modo di conoscere uomini gay meravigliosi, che da sempre sognavo di incontrare un giorno e per quanto razionalmente fossero perfetti e dimostrassero un reale interesse nei miei confronti non ero attratto fisicamente e francamente ricordo che ogni volta mi “mangiavo i gomiti”. Pure io mi domandavo il perché e alla fine ho compreso che c’è quel fattore X o Y che per quanto io sappia nessuno è riuscito a comprendere e tanto meno spiegarlo.

Con questo non ti voglio dire che tutto è perduto, ma vorrei che ti arrivasse chiaro e nitido il messaggio che uomini gay diversi sono attratti da altri uomini gay e sono tutti diversi tra di loro e sono convinto che tu non abbia ancora incontrato quello giusto.

In mancanza di una formula magica ti posso donare molto volentieri alcuni consigli utili per creare il terreno adatto e fare in modo che il tuo primo appuntamento con un uomo omosessuale non sia anche l’ultimo.

Come conquistare un uomo omosessuale e avere una relazione duratura.

Concentrati sul rendez-vous e non su te stesso.

Forse non è il tuo caso, ma ci tengo a porre l’accento comunque su un aspetto molto importante quando due persone si conoscono per la prima volta.

Quando organizzi un incontro amoroso con un uomo gay con il quale vorresti avere una relazione stabile ci sono una serie di elementi da non sottovalutare mai. La prima cosa da fare e prepararti emotivamente anche ad un eventuale NO. D’altronde stai uscendo con un perfetto sconosciuto, specialmente se il contatto è avvenuto tramite una chat, App o altre piattaforme virtuali. Durante il vostro incontro è molto importante concentrarsi su voi e non soltanto su te stesso.

Che cosa significa non concentrarsi su te stesso in un primo appuntamento con un uomo gay?

Non parlare di te in continuazione, cerca di capire chi hai davanti, fai domande e soprattutto ascolta attentamente quello che ha da dirti. Replica senza creare conflitti verbali. Esprimi la tua opinione, ma non assumere mai l’atteggiamento del “sapientone”, della serie “so tutto io”. Sii empatico, gli empatici, di solito, sono considerate persone speciali, osserva (con discrezione) e cerca di capire quali sono i sui bisogni in quel momento.

Non tentare di fare colpo su di lui, ma lascia che sia lui a colpire te. Altrimenti, sicuramente otterrai l’effetto opposto, sarai così noioso che l’uomo che hai davanti, non vedrà l’ora di scappare da te e non lo vedrai mai più.

Ascolta attentamente il tuo uomo e parla di lui.

Questi sono due passaggi che pochissime persone sono in grado di controllare. Siamo cosi presi a voler mettere subito in mostra quello che abbiamo che ci dimentichiamo della persona che abbiamo davanti.

Non serve dire che il tuo lavoro è il più interessante del mondo, che il tuo stipendio ti permette di fare una vita agiata, che il tuo personal trainer è molto competente e lo dimostra il fatto che tu hai un fisico così bello e fai shopping da tizio o caio il che ti rende così sexy.

Piuttosto cerca di capire cosa rende lui felice, come passa le sue giornate, che creme utilizza per avere una pelle così liscia, che profumo usa per avere un odore così buono, che sport fa per avere un fisico così gradevole, che marca veste per avere una camicia o maglietta così bella, quale è il suo cantante preferito, che studi ha fatto per avere un linguaggio così forbito, ecc.

Fai meno incontri online e non cercare la chimica su ogni uomo gay che incontri.

Il fatto che, molti uomini gay che incontri online cercano di avere subito rapporti sessuali con te dimostra che sei sicuramente un uomo attraente e sexy, ma dimostra anche che questi uomini che conosci nelle Chat Gay siano più interessati a fare del sesso che ad approfondire la conoscenza con te. Forse stai cercando la persona giusta utilizzando i mezzi sbagliati. RIFLETTICI bene.

Quando esci con un uomo gay, goditi l’incontro, non ci pensare all’alchimia, se ci sarà la noterai sicuramente.

Sul fatto che stai pensando di rivolgerti ad una Agenzia Matrimoniale Gay e d’Incontri Seri per LuiLui e LeiLei ti invito a rifletterci bene.

Con questo, cosa intendo dirti?

Affidarsi ad un’Agenzia di Incontri per LuiLui & LeiLei con l’intento di conoscere uomini gay con i quali avrai alchimia non è una bella cosa. Come ti spiegavo prima l’alchimia non può e non deve in nessun modo essere maneggiata. Quindi, nessuno mai sarà in grado di trovarti l’amore. L’amore è un sentimento così intimo e profondo e personale che appartiene soltanto alla persona innamorata. Se il tuo intento è quello di rivolgersi ad un’Agenzia Matrimoniale Gay come Élite Men Connections Italia  CLICCA QUI per conoscere degli uomini gay seri e realmente motivati a relazione stabile poterebbe aumentare in modo notevole le occasioni per conoscere l’uomo gay giusto per poi scoprire che c’è anche la famosa chimica che stai cercando da sempre.

Trovare il vero amore a Milano è una sfida per moltissimi uomini che vivono nel capoluogo lombardo, ma certamente non è impossibile. Non lasciarlo al caso. Devi sapere cosa vuoi da una relazione, conoscere te stesso ed essere disposto ad allontanarti dai metodi che non funzionano. Dì addio alle App gay! Cerca di uscire con persone serie e motivate ad avere una storia d’amore, perché effettivamente è tutto ciò di cui hai realmente bisogno.

DATTI ANCHE TU LA POSSIBILITÀ DI INCONTRARE DELLE PERSONE SPECIALI CHE PER CONTO TUO NON CONOSCERESTI MAI.

NON LASCIARE LE TUE RELAZIONI AL CASO, POSSIAMO AIUTARTI A FAR ACCADERE GRANDI COSE. POTREBBE DAVVERO ESSERE L’INIZIO DI QUALCOSA DI MERAVIGLIOSO.

DÌ ADDIO ALLE APP ! CONTATTACI QUI E VEDI CHI DI SPECIALE ABBIAMO PER TE.